Come se dovessimo morire oggi. La vita, il sacerdozio e il martirio di don Josef Toufar

Offerta minima  17,50

Autore: Milos Dolezal
Editore Itaca
Pagine: 208

11 dicembre 1949: la croce della chiesetta del piccolo villaggio boemo di Cíhost’ si muove durante la messa. Il parroco, don Toufar, viene accusato di aver inscenato il “miracolo” ed è arrestato dalla polizia segreta cecoslovacca. Fin da bambino aveva desiderato diventare sacerdote, a servizio di Dio e degli uomini. Morì il 25 febbraio 1950 in seguito alle torture subite per aver voluto testimoniare la sua fedeltà a Cristo e alla Chiesa cattolica. Il libro, a seguito del quale la Chiesa ceca ha avviato la causa di beatificazione, ne ripercorre la vita, la vocazione, il ministero, fino agli eventi che seguirono il “miracolo” e che fanno di don Toufar uno dei primi e sicuramente più noti martiri cattolici cechi del regime comunista. “Il tempo è un bene prezioso. Perciò viviamo come se dovessimo morire oggi, vigilando da uomini saggi”. (Josef Toufar)

Solo 1 pezzi disponibili

Categoria:

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come se dovessimo morire oggi. La vita, il sacerdozio e il martirio di don Josef Toufar”


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!