Un sacerdote cattolico nello Stato islamico

 10,00

Padre Ragheed Aziz Ganni era un sacerdote iracheno. Nato nel 1972 a Karemles nella Piana di Ninive, nel 1996 si trasferisce a Roma dove grazie ad una borsa di studio di Aiuto alla Chiesa che Soffre frequenta la Pontificia Università San Tommaso D’Aquino. Al termine dei suoi studi nel 2003 decide di tornare in Iraq consapevole della drammatica situazione che avrebbe trovato a causa della guerra e della persecuzione. Nonostante le minacce e i ripetuti attacchi alla sua chiesa, la Parrocchia dello Spirito Santo a Mosul, padre Ragheed continua con coraggio il proprio servizio pastorale fino alla sua uccisione, avvenuta il 3 giugno 2007.
L’autore è Padre Rebwar Basa, sacerdote iracheno ordinato nel monastero di San Giorgio di Mosul, oggi semidistrutto dopo essere stato per oltre due anni in mano all’ISIS.

Clicca sul pulsante per donare

 10,00

Disponibile

ACS Italia Shop